La concordanza dei tempi e dei modi




Completa le frasi coniugando il verbo tra parentesi al modo e tempo giusto!
1. Tutti i dipendenti sanno che il direttore (essere) un po’ lunatico: bisogna saperlo prendere.
2. Fabiana mi aveva avvisato ieri che (arrivare) con un po’ di ritardo, ma adesso sono già passate due ore e non è ancora qui!
3. Si sa che la maggior parte degli italiani (seguire) le notizie in televisione e non sui giornali.
4. Avevo paura che (succedere) qualcosa a Paola, perché non rispondeva al cellulare. Per fortuna lo aveva solo dimenticato a casa!
5. Non so se (venire) molte persone questa sera al ricevimento, ma è meglio preparare un buffet abbondante.
6. I miei genitori volevano sempre che io (rientrare) a casa entro la mezzanotte, ma per me era troppo presto e così litigavamo spesso.
7. Credevo che tu (cambiare) dopo i tuoi anni all’estero, e invece sei sempre rimasto come prima.
8. Voglio che vi (sentirsi) a vostro agio qui: mettetevi comodi e non fate complimenti!
9. Penso proprio che prima (piovere), perché fuori ora è tutto bagnato.
10. Sai che quest’anno (noi/andare) in vacanza nell’albergo che ci avevi consigliato? Ci è piaciuto davvero molto!
11. Sapevo che l’anno scorso (tu/frequentare) un corso di italiano e sono contenta che ora tu lo parli (parlare) così bene!